ESTERI

“Primissime dosi a fine gennaio”, ma è una promessa senza garanzie – Libero Quotidiano



“Ci sarà una campagna di vaccinazione anti-Covid nel Paese senza precedenti”. L’annuncio arriva dal ministro della Salute, Roberto Speranza, durante il suo intervento al congresso della Federazione Ordini farmacisti italiani. Ha spiegato che le prime dosi spetteranno alle categorie più esposte: “I professionisti sanitari, i soggetti fragili, gli anziani nelle Residenze sanitarie Rsa e gli anziani con patologie”. Il ministro ha aggiunto che la campagna per il vaccino “richiederà un impegno straordinario di tutte le energie in campo” e si svilupperà a partire dalla fine di gennaio, quando si presuppone sarà possibile avere le prime dosi. Al momento, dati confortanti sul vaccino sono arrivati da Pfizer, Moderna e AstraZeneca.