CICLISMO

È stata una vergogna: il Giro non meritava questa pugnalata


Nel più triste e pigro ammutinamento della storia del ciclismo i corridori hanno fatto una figuraccia

Il Giro d’Italia è stato pugnalato alle spalle. In una piazza di Morbegno. A due giorni dalla conclusione di Milano, la corsa della Gazzetta non meritava il più triste e pigro ammutinamento che la storia del ciclismo ricordi.