ROMA

i nomi dei cardinali che rischiano di far crollare il Vaticano – Libero Quotidiano



Lo spettro di un altro scisma tedesco aleggia sul Vaticano e quindi su Papa Francesco. Lo scrive in prima pagina La Repubblica, che indica nel cardinale Reinhard Marx e nel monsignor Georg Batzing i capofila di questa spinta che arriva dalla Germania. Dove l’accusa a Bergoglio è di aver frenato la riforma della Chiesa, suscitando il malcontento del fronte più progressista, che sembra minacciare una sorta di scisma a sinistra. Secondo La Repubblica tutto ciò prenderà forma in un documento che i vescovi tedeschi stanno elaborando a conclusione del sinodo nazionale: i principali terreni di scontro sono essenzialmente due e riguardano il sacerdozio femminile e la benedizione delle unioni omosessuali. Dal Vaticano filtrano indiscrezioni secondo cui Papa Francesco non farà nulla per esasperare la situazione o comunque alimentare le divisioni quando arriverà il documento tedesco: né condanne né ratifiche, scrive La Repubblica, probabilmente si tenteranno nuovi contatti, dopodiché toccherà ai vescovi tedeschi decidere cosa fare. Di certo c’è che Bergoglio non ha alcun interesse a realizzare uno strappo così doloroso, soprattutto in un momento delicato tra gli scandali finanziari e le riforme in cantiere.