CICLISMO

Giro delle Fiandre, vince Van der Poel. Battuto Van Aert.


L’olandese si aggiudica l’ultima classica Monumento della stagione, bruciando allo sprint lo storico rivale belga. Il campione del mondo di Imola finisce a terra dopo aver urtato una moto dell’organizzazione

Mathieu van der Poel ha vinto la 104esima edizione del Giro delle Fiandre, 243, 3 km, da Anversa a Oudenaarde, in Belgio. In una volata a due ha battuto il suo storico avversario Van Aert. Prima classica Monumento, 24 anni dopo suo papà Adrie.

L’attacco decisivo a – 39 km dall’arrivo, sfruttando un’accelerazione di Julian Alaphilippe, che poco dopo rimane vittima di una brutta caduta: il campione del mondo colpisce con il gomito destro il bauletto di una moto della giuria ferma sul lato destro della carreggiata, e vola in terra.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti