AMBIENTE

“M5s, gli stati generali non sono a rischio. Il virus non ci ferma, lavoriamo senza sosta” – Libero Quotidiano



Gli stati generali del Movimento 5 Stelle si faranno nonostante il Covid. A darne conferma è il capo politico ad interim Vito Crimi. Intervistato dall’AdnKronos, dice: “Lavoriamo senza sosta per realizzare questo appuntamento al meglio, ma ovviamente seguo anche costantemente le vicende di governo e parlamentari”. Diversi retroscena negli ultimi giorni avevano dato per spacciato il Congresso organizzato dai grillini a causa dell’andamento della pandemia nel Paese, ma Crimi smentisce: “Stiamo studiando tutto nei dettagli per garantire la sicurezza: gli stati generali sono partiti e giungeranno a termine”. E ancora: “In queste ore ho ricevuto tanti attestati e ringraziamenti non solo per averli avviati, ma soprattutto per il metodo di partecipazione e coinvolgimento”.

 

 

 

Inoltre, secondo il leader M5S pro tempore, non c’è alcuna polemica all’interno del partito: “Questo è quello che alcuni vogliono mostrare e dimostrare”. Il reggente spiega anche che al momento la priorità del Movimento sono le scuole aperte, mentre sul reddito di cittadinanza non è contemplato nessun passo indietro: “Il reddito di cittadinanza è stata ed è una misura di civiltà. Può essere migliorata ulteriormente e va portata a pieno regime ma tornare indietro è fuori discussione”.