ROMA

la testimonianza di Francesco Boccia – Libero Quotidiano



17 ottobre 2020

“Penso che il regionalismo italiano, durante la pandemia più grave della storia moderna, abbia dato prova sorprendente di efficienza”. Questo il giudizio del ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, che però non nega ci siano stati anche momenti difficili: “Le discussioni ci sono, come in tutti i Paesi. La conferenza Stato-Regioni è stata luogo di confronto, a volte duro, ma anche di leale collaborazione.  Penso che dopo la gestione della pandemia si debba continuare sulla questa strada, nonostante le giornate difficili”, ha detto durante l’intervista a margine dell’evento “Umanamente. Le imprese italiane nell’era dell’intelligenza artificiale”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev