ROMA

“La Cina è l’unico Paese che crescerà. I Paesi occidentali chiedano i danni” – Libero Quotidiano



02 ottobre 2020

“La Cina da cui è partito tutto sarà l’unico Paese che crescerà”. Matteo Salvini, intervistato da Maria Giovanna Maglie a Catania alla vigilia del processo Gregoretti che sabato lo vedrà in aula con l’accusa di sequestro di persona, evidenzia il paradosso della pandemia. Il coronavirus è “nato” a Wuhan (c’è chi dice “creato in laboratorio, uscito per sbaglio e diffusosi nel mondo grazie alle coperture del regime comunista”) ma la Cina, dopo mesi difficilissimi, sembra aver già superato anche economicamente l’emergenza. “Quando tutto sarà finito – spiega il leader della Lega -, mi aspetto che tutte le democrazie occidentali chiedano i danni a quella dittatura comunista da cui è partito tutto”. Eccesso di ottimismo?

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev