AMBIENTE

“Viva Mussolini, ci vuole la marcia su Roma” – Libero Quotidiano



15 settembre 2020

La campagna di Fedez e Chiara Ferragni contro il fascismo che avrebbe mosso, a suo dire, i violenti che hanno ammazzato a calci e pugni WIlly Monteiro a Colleferro, ha scatenato un vivace confronto a distanza con Giorgia Meloni. E forse per questo è tornato virale un video di qualche mese realizzato durante un podcast insieme allo youtuber Luis Sal, al trapper Bello Figo e alla nonna di Fedez, Luciana.

L’arzilla 80enne sconvolge il nipote dichiarandosi a favore di Benito Mussolini. Di più: “Pro, pro, pro. Ci vuole qua oggi. Ci vuole qua oggi, quello che era prima e non quello che è stato dopo. Io l’ho conosciuto, io ho preso un premio da Mussolini. Avevo 6 anni. Voi credete nel Mussolini che c’è stato dopo, ma all’inizio ha fatto la Marcia su Roma e oggi ci vorrebbe la Marcia su Roma. Oggi ci vorrebbe”. Fedez scuote il capo sconcertato, si copre il volto con le mani, ripete: “Nonna, non puoi dire una cosa del genere. Non sono d’accordo con te, ma ognuno dice quello che pensa”. Ma la signora non molla, e anzi chiude col botto parlando dei migranti: “Prendono gli aerei e li riportano a casa sua”. Alla faccia del nuovo politicamente corretto stile Ferragnez.