AMBIENTE

“Non era così” – Libero Quotidiano



Su Mario Bressi centinaia di messaggi di insulti e minacce. Sotto alle foto postate dall’uomo nella notte prima di uccidersi e uccidere i due figli, Diego ed Elena, piombano commenti negativi. Da “assassino bastardo”, a “meriti le fiamme dell’inferno” fino a “hai voluto punire la Mamma di tuoi due Bambini con questo gesto imperdonabile. Codardo sei già nel Inferno!”. 

Tutti conoscevano la famiglia Bressi, da tempo residente a Gorgonzola vicino Milano: “Sembra che queste cose accadano sempre lontano, invece sono dietro l’angolo. Non ci sono parole”, spiega il vicesindaco Valter Falcetti. Mentre don Bruno Maggioni, parroco di Margno, ha parlato con la mamma Daniela Fumagalli e riferisce: “È sotto schock, sembra una bestia ferita. È come se gridasse il dolore, è esasperata. So che ha ricevuto conforto medico ma non basta. Non so se si renda conto di chi ha di fronte”. 

Anche un’amica di famiglia ha voluto dire la sua, negando quanto detto sui social contro di Bressi: “Un gesto così non è né giustificabile né perdonabile, ma Mario lo conoscevo da anni, ed è sempre stato una bravissima persona – scrive  – Nessuno sapeva quello che stava passando, ma non ha mai dato segni di cedimento”.